Logo

iPoker continua ad acquisire room: ecco Red Star Poker da Mpn

Playtech iPoker continua a fare shopping dalla chiusura del Microgamin Poker Network: ecco Red Star. 

Continua la crisi nera di Mpn e la perdita di room. Red Star Poker ha rivelato di voler migrare sulla rete iPoker di Playtech, dopo aver ricevuto la recente conferma che la sua piattaforma di poker, chiuderà il prossimo anno.
Col suo bacino d'utenza sull'Europa dell'Est, Red Star Poker si è unito alla Mpn solo nell'agosto di quest'anno. Un mese dopo, Microgaming ha annunciato la chiusura della rete nel 2020 a seguito di un'ampia revisione aziendale e della sua strategia.
Red Star Poker, istituito nel 2005, avrà accesso al pool di liquidità, al software e ai servizi di Playtech Poker Network.
"In un momento in cui il mercato del poker si trova ad affrontare sfide innegabili, in Playtech siamo completamente impegnati ad affrontare queste sfide in prima linea", ha dichiarato Shimon Akad, Chief Operating Officer di Playtech.

"La decisione di Red Star di collaborare con noi è una testimonianza del nostro investimento a lungo termine nella nostra rete di poker e del suo sviluppo continuo - e ovviamente del nostro impegno nei confronti dei nostri operatori".
Playtech ha anche rivelato che diverse altre collaborazioni di poker online sono attualmente in cantiere, ma non ha confermato l'identità degli operatori coinvolti.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.