Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tycoon cinese e poker player acquista un palazzo a Londra per 262 milioni $

  • Scritto da Cesare Antonini

Tycoon cinese miliardario con la passione per il poker acquista un palazzo a Londra per 262 milioni di dollari. 

Un tycoon cinese e poker player avrebbe acquistato un palazzo di 45 camere a Londra per oltre 262 milioni di dollari. La notizia è di Bloomberg che ha indagato su un certo Cheung Chung Kiu, presidente dellla holding C C Land e dal patrimonio personale di oltre 1 miliardo di dollari. Ovviamente il poker è solo sullo sfondo. Kiu frequenterebbe il Big Two Club, un circolo di poker privato che include i magnati della proprietà Joseph Lau di Chinese Estates Holdings Ltd., Hui Ka Yan del gruppo cinese Evergrande e Henry Cheng della New World Development Co. Abbiamo provato a fare alcune ricerche su questo miliardario che si è comprato questo "appoggio" a Knightsbridge e che ha speso comunque 656 milioni di dollari nel 2015 per un'area immobiliare a Hong Kong, ma non abbiamo trovato nessun match tra il suo nome e qualche risultato live. Potrebbe diventare un reg delle Triton Poker Series, ad esempio, visto il suo bankroll infinito. Ma è molto più probabile che preferisca giocare i suoi "risparmi" tra ricconi in serate rilassanti in cui volano migliaia di dollari come se fossero 20 o 30 euro di buy in tra amici qui in Italia.

"Il gruppo sta investendo molto in Cina e ho anche investito molto a nome mio", disse Cheung nel 2018. "Ma difficilmente saprete come e dove", il criptico imprenditore con la passione col poker.
C C Land costituisce la maggior parte degli affari pubblici di Cheung, ma è solo un pezzo di una vasta rete. Ha detenuto quote in almeno 15 società pubbliche e attualmente fa parte di tre consigli di amministrazione.

Recentemente C C Land ha sponsorizzato la mostra di Pierre Bonnard alla galleria Tate Modern lo scorso anno ed è sponsor del programma Sculpture in the City. È noto per essere alla mano e senza pretese, presentandosi in una tuta da ginnastica quando ha ispezionato l'edificio Cheesegrater prima di acquistarlo nel 2017. Giocherà a poker in tuta? Possibile! L'abito non fa il miliardario.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.