Logo

Luke Ellis, trader: 'In questa fase in borsa è come giocare a poker senza avere info dell'opponent'

Gli investors retail complicano la vita ai trader, Luke Ellis: 'In questa fase in borsa è come giocare a poker senza avere info dell'opponent'.

Un'impennata del mercato azionario alimentata dai day trader è stata dura anche per la più grande società al mondo di hedge fund quotata in borsa, che sta imparando a fare soldi con il "nuovo player” nel mondo del trading. "È difficile giocare a poker con qualcuno che non hai mai visto prima", ha dichiarato Luke Ellis, amministratore delegato di Man Group Plc, alla conferenza virtuale Bloomberg Invest Global.

Ellis ha affermato che il rimbalzo del mercato azionario dai minimi di marzo, principalmente negli Stati Uniti, è stato guidato da una maggiore partecipazione degli investitori al dettaglio.

"È stato difficile per noi nelle prime settimane di quell'attività perché è un nuovo attore sul mercato che non vediamo da forse 10 anni ed è un giocatore importante d”a sfidare, ha detto.

Si è parlato senza precedenti di un numero maggiore di retail investors sul mercato, alimentato in parte da conti di trading a commissione zero. Mentre i pesi massimi di Wall Street stanno suonando allarmati sull'aumento dei valori azionari anche mentre la pandemia globale infuria, le società preferite dagli investitori al dettaglio battono quelle che piacciono agli hedge fund e ai fondi comuni, secondo Goldman Sachs Group Inc.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.