Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Phil Ivey torna ad indossare una patch dopo Full Tilt: ecco Poker King!

  • Scritto da Gt

Phil Ivey si confessa a Barry Greenstein e torna ad indossare una patch dopo Full Tilt: ecco Poker King!

L'intervista rilasciata da Phil Ivey all'amico ed ex staker, Barry Greenstein, è stata una fucina di notizie per il settore, principalmente sulla figura del "Tiger Woods del poker". Da quest'ultima rintracciamo la sponsorizzazione di Re Phil con la room online Poker King che si sposa bene con uno dei suoi soprannomi, appunto.

E' il primo sponsor dopo Full Tilt, in pratica, e dopo lo scandalo del Black Friday del poker online Usa. Tante le collaborazioni tra masterclasses e altre iniziative ma una room online non c'era più stata.
Scollegato dai brand, il giocatore professionista riconosciuto come uno dei migliori dei suoi tempi, è stato bloccato da due maxi cause in tribunale a causa del caso Borgata e Crockford. Per questo ha trascorso molto tempo fuori dai tavoli live. Ora, pare che la storia dell'edge sorting e Kelly Sun sia alle spalle, e il giocatore americano si è dedicato a giocare ai tavoli di poker live asiatici. Anche perché in Usa il Borgata potrebbe ancora pretendere la riscossione delle sue vincite e dei suoi beni per rientrare della somma che, secondo la sala da gioco, Ivey avrebbe truffato.

Nel recente video con Greenstein, Ivey dice di essere sponsorizzato dalla poker room online Poker King. Questa poker room macanese, o poker club, ha 12 milioni di utenti registrati sulla piattaforma, rendendola una delle più grandi in Asia. Quando gli è stato chiesto se fosse un giocatore di Poker King, Ivey ha risposto "sì, ora sono con Poker King" e ha parlato dei motivi che lo hanno portato a firmare per la stanza asiatica.
Oltre a Phil Ivey, Poker King sponsorizza anche Tom Dwan e Jean Robert Bellande ed è un partner ufficiale di Triton Poker. Di seguito è riportato un video divertente sui professionisti di Poker King e altri professionisti.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.