Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Gvc Holdings lascia Polonia e Norvegia ma non la Russia

  • Scritto da Gt

Gvc Holdings potrebbe lasciare i mercati non regolamentati come Polonia e Norvegia ma concentrandosi sulla Russia. 

GVC Holdings plc, una delle principali aziende, ha annunciato la sua intenzione di concentrarsi interamente sui mercati regolamentati, con un piano ambizioso per uscire da tutti i mercati che non sono regolamentati a livello nazionale entro tre anni.

La società cambierà anche il nome in Entain plc, una "nuova identità aziendale" che "riflette l'ambizione del Gruppo di essere il leader mondiale nelle scommesse sportive e nell'intrattenimento di gioco", è stato affermato la scorsa settimana dalla holding stessa.

Resta inteso che le proprietà di gioco d'azzardo online della società si stanno preparando per l'uscita dal mercato. Si pensa che la Polonia e la Norvegia siano due dei mercati più grandi che partypoker e altri marchi GVC dovrebbero lasciare il mese prossimo.

Tuttavia, non sembra esserci alcun piano immediato per il ritiro dalla Russia. In effetti, partypoker, il network globale di poker con soldi veri di GVC, ha lanciato un client dedicato, partypoker Sochi, pochi giorni prima della dichiarazione di GVC, come apprende PokerIndustryPro.

Fortemente ispirato dal concorrente PokerStars e dal suo client di Sochi, lanciato due anni fa, partypoker Sochi ha una licenza a Malta e apparentemente offre ai giocatori russi modi per qualificarsi per i loro tornei di poker dal vivo. Offre inoltre l'accesso al cash game globale dell'operatore e alla pool dei tournament.
Share