Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Hermance Blum a capo del nuovo reparto marketing World Poker Tour

  • Scritto da Ca

Hermance Blum guiderà il nuovo dipartimento marketing per riposizionare a livello globale il World Poker Tour. 

Dopo i tanti stravolgimenti aziendali adesso il World Poker Tour prova a rimettersi in carreggiata e continuare le ottime performance ottenute sia durante che dopo la pandemia mondiale. La serie mondiale di tornei di poker live ha annunciato un rinnovato dipartimento di marketing globale guidato da Hermance Blum, dirigente di lunga data e recente vicepresidente del Wpt Europe molto nota anche a tanti players italiani e agli addetti ai lavori.

Una soluzione “in house” di grande esperienza e di assoluto valore per una manager che gravita nel settore da ormai una decina di anni.

Due mesi dopo la privatizzazione del Wpt, il reparto dal nuovo look vedrà Blum incaricata dello sviluppo e dell'esecuzione di un piano di marketing globale per aumentare la consapevolezza complessiva del marchio Wpt.

La società ha affermato che Blum ha assicurato partnership strategiche a lungo termine negli ultimi dieci anni che hanno stabilito il Tour in più di 12 paesi e hanno portato con successo una crescita incrementale del business in Europa.

"Non potevo pensare a una persona migliore per guidare questo nuovo dipartimento", ha detto il Ceo del World Poker Tour, Adam Pliska. “Hermance porta una vasta esperienza, una passione per il poker e una visione straordinaria di come elevare il marchio WPT a nuovi livelli."

Altri due nuovi ruoli sono stati creati sotto Blum, con la veterana anchorman Wpt Lynn Gilmartin che ha aggiunto il ruolo di Social Content Director alla sua lista di compiti, supervisionando tutte le operazioni sui social media per il circuito. Continuerà anche nel suo ruolo di anchorman, lavorando agli eventi televisivi del Wpt insieme a Vince Van Patten e Tony Dunst.

Ad unirsi al team WPT per la prima volta è il veterano dei media Lance Bradley in qualità di Director of Media and Player Communications.

Share