Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sorare risponde alla Ukgc: 'Non siamo un gioco d'azzardo, ecco perché'

  • Scritto da Ca

Sorare risponde alla Uk Gambling Commission sulla base dei pareri legali già ottenuti e che non configurano come azzardo la piattaforma blockchain di fantacalcio. 

“Siamo molto fiduciosi che Sorare non offra alcuna forma di gioco regolamentato. Ciò è stato confermato da pareri legali di esperti in ogni fase dalla fondazione della società, anche durante una serie di raccolte di fondi. Ci impegneremo sempre e avremo un dialogo aperto con le autorità che ci contattano per saperne di più sul nostro gioco. Riteniamo che questo sia il modo responsabile per far crescere il nostro gioco e la nostra community a livello globale". Sorare ha risposto alla UK Gambling Commission mettendo sotto inchiesta la sua piattaforma blockchain di fantacalcio.

Come abbiamo scritto ieri, l'Ukgc ha emesso un avvertimento, avvertendo il pubblico che Sorare.com non ha mantenuto una licenza di gioco nel Regno Unito.

La Commissione ha confermato che stava valutando il gioco di fantacalcio e la piattaforma di raccolta digitale di Sorare per verificare se l'attività fosse tenuta a operare dietro l’ottenimento di una licenza.

Pur emettendo un avviso pubblico, l'Ukgc ha sostenuto che non poteva dissuadere i giocatori dalla registrazione e dalla partecipazione ai giochi di Sorare poiché non aveva raggiunto una determinazione sul fatto che il gioco di Sorare potesse essere considerato un impegno/transazione di gioco d'azzardo.

Sorare ha sottolineato che non esiste un "meccanismo randomizzato" per gli acquisti delle sue carte giocatore poiché i suoi clienti acquistano oggetti da collezione che non possono essere definiti come concetto di loot box.

I giochi di fantacalcio della piattaforma non hanno esiti a quote fisse, con i premi dei giocatori assegnati da Sorare e non attraverso un pool di scommesse.

L’approccio dell'UKGC alla concessione di licenze per il gioco d'azzardo online è stato messo sotto esame in seguito al crollo di alto profilo di Football Index, lasciando i clienti a bocca asciutta per circa 80 milioni di sterline di tasca propria.
“A Sorare, i tifosi possono celebrare la loro passione per il calcio in un modo unico”, ha continuato la società. “Collezionando rare carte NFT e giocando al nostro gioco di fantacalcio globale, la nostra community ha sbloccato un nuovo modo per connettersi con i giocatori e i club che amano. Quando un prodotto con una tecnologia nascente ha successo, come le carte collezionabili digitali e il gioco di Sorare, è normale e ci si aspetta che ci siano questioni normative da affrontare”, hanno concluso da Sorare.
Share