Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Flutter fa Tombola? Ben 402 milioni di sterline per l'acquisizione dell'operatore Uk

  • Scritto da Gt

Flutter Entertainment acquisirà l'operatore di bingo online del Regno Unito Tombola per un valore di 402 milioni di sterline.

Flutter fa tombola? No, la società quotata in borsa che detiene il brand di poker online PokerStars, metterà sul piatto 402 milioni di sterline (479 milioni di euro / 543 milioni di dollari) per acquisire l’operatore di bingo online del Regno Unito, Tombola, che opera anche in Italia.

L'accordo vedrà Flutter pagare l'intero corrispettivo in contanti al termine della proposta, acquisendo Tombola a titolo definitivo.

L’idea dell’acquisizione sarebbe venuta per fornire al portafoglio giochi del gruppo una serie di vantaggi strategici chiave, inclusa l'espansione della sua posizione in un prodotto verticale in cui aveva bisogno di crescere.

Ad attirare Flutter anche l’ottima base di players sostenibile visto che molti clienti sono rimasti attivi con il marchio per diversi anni anche perché l'azienda è stata la prima a introdurre limiti di puntata e deposito obbligatori.

Tombola è attiva nel Regno Unito da 16 anni, con oltre l'80% delle sue entrate generate nel Regno Unito e il 16% proveniente da operazioni in Italia e Spagna. Conta in media circa 400.000 giocatori mensili e impiega oltre 700 dipendenti.

Nell'anno finanziario 2019-20, terminato il 30 aprile 2020, Tombola ha generato 120 milioni di sterline di entrate e 9,4 milioni di sterline di utile netto.

A commentare l’operazione l'amministratore delegato di Flutter, Peter Jackson: “Tombola è un'azienda che ammiriamo da tempo per la sua competenza sui prodotti, la base di clienti altamente ricreativi e l'attenzione al gioco sostenibile. Il marchio si allinea strettamente con la strategia di gioco più sicura di Flutter, un'area chiave per noi. "Sono entusiasta di combinare l'esperienza del nostro marketing digitale con le capacità operative di Tombola all'interno della divisione Regno Unito e Irlanda".

Jackson ha anche reso omaggio al fondatore e amministratore delegato di Tombola, Phil Cronin: “Arriva il momento per Phil di consegnare le redini della sua azienda e vorrei ringraziarlo per aver costruito la storia di successo che ha oggi, e non vedo l'ora di dare il benvenuto al Tombola team per Flutter e far crescere insieme un business sostenibile per il futuro”.

Flutter prevede di completare l'acquisizione nel primo trimestre del 2022. A settembre, Tombola è stata nominata come uno dei pochi operatori a ottenere una licenza per il mercato olandese di nuova regolamentazione.

Share