Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Campione stringe i tempi sul poker, Canesi: 'Avvio in autunno'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Al Casinò Campione si stringono i tempi per il debutto dei tornei di poker, ecco il punto del sindaco Roberto Canesi.

Il piano concordatario aggiornato stimava "prudenzialmente" il debutto a inizio 2023. Ma i poker player dovranno aspettare molto meno, prima di tornare a giocare a qualche torneo ospitato al Casinò Campione d'Italia.

Parola del sindaco Roberto Canesi, che ieri 27 luglio ha preso parte, in qualità di rappresentante del socio unico, all'assemblea dei soci del Casinò, durante la quale si è parlato dei bilanci dal 2017 al 2020, ma anche, appunto, del futuro del gioco in senso stretto.

"A settembre, massimo ottobre, inizieranno anche i tornei di poker. L'intenzione è di tenere i primi in tempi solleciti", anticipa il sindaco, che già in consiglio comunale aveva evidenziato la strategicità del gioco per il Casinò. Una strategicità che è stata tale nel corso degli anni.

C'è da notare infatti come nel 2017 quello di Campione d'Italia abbia registrato una maggiore incidenza, rispetto al dato medio registrato complessivamente dai casinò italiani, nelle slot (70,4 percento contro 65,1) ma anche nel poker (4,2 percento contro 2,9) nel Texas Hold'em (2,5 percento contro 0,8) e nel Trente et Quarante (1,4 contro 0,6).

Share