Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Nevada, tra un mese via al Legends Bay Casino, nuova sede per il poker

  • Scritto da Carlo Cammarella

Nuova location per il poker al The Outlets at Legends, nel nord del Nevada. Aprirà il 30 agosto prossimo, in occasione del Labor Day.

È stata fissata a martedì 30 agosto, in vista del fine settimana di vacanza del Labor Day, l'apertura del Legends Bay Casino, prima nuova proprietà del casinò nell'area metropolitana di Reno-Sparks dal 1995 e nuova importante location per il mondo del poker.

Situato presso the Outlets at Legends a est di Sparks, il casinò di quasi 7.500 metri quadrati, aprirà al pubblico alle 8 di sera e in seguito sarà salutato da uno spettacolo pirotecnico il 2 settembre.

Si tratta di un progetto di Olympia Gaming, che ha aperto Casino Fandango a Carson City nel 2003. Fa parte delle Olympia Companies, lo sviluppatore delle comunità southern highlands e Skye Canyon pianificate a Las Vegas. Un progetto originariamente concepito nel 2008 come l'àncora occidentale del centro commerciale. I cinema, i due hotel recentemente completati e infine il casinò consentiranno ora al centro commerciale di raggiungere i risultati desiderati.

Il piano del casinò avrà più di 650 slot e macchine da video poker, una sala slot ad alto limite, 10 giochi da tavolo dal vivo che includono blackjack, craps, roulette, Three Card Poker, Pai Gow Poker e Ultimate Texas Hold 'emIl keno (gioco simile al bingo) dal vivo includerà un gioco progressivo da un milione di dollari. Le scommesse sportive saranno gestite da Circa, con sede a Las Vegas.

I ristoranti della struttura sono Duke's steak house e Lb Grill. La Food Truck Hall avrà una varietà di opzioni rapide, tipo cibo di strada, con la presenza di automezzi restaurati d'epoca, tra cui Pizza Genius (da un camion agricolo del 1940), Loco Bueno (da un iconico Furgone Chevy P30 Step del 1969) e Red 88 (da una classica Ford Vanette del 1955).

Il casinò non avrà un hotel, ma ci sono più di 200 camere e suite presso l'Hampton Inn & Suites by Hilton e il Residence Inn by Marriott sul sito, che sono in comproprietà con Olympia. Olympia conta sul casinò per attirare tutti, dalla gente del posto alle persone che vengono da lontano, e che già vanno al centro commerciale.

Il consulente di casinò Andrew Klebanow, uno dei responsabili di C3 Gaming, ha sottolineato che l'apertura di Legends Bay è il culmine di un piano decennale che mirava a portare un casinò agli Outlet di Legends. Rappresenta anche l'ultimo tassello mancante per lo sviluppo al dettaglio pianificato dal master.

Il Legends Bay, che si presenta come risorsa importante per il centro commerciale, entrerà a far parte di un mercato che è già ben servito da due concorrenti lungo il corridoio I-80 Sparks, il Western Village e il Nugget Casino Resort.

"Tutti e tre i casinò ora competeranno per i residenti nel quadrante nord-est recentemente sviluppato della Washoe Valley", sostiene Klebaow. "I dati demografici in quell'area sono eccellenti e si prevede che cresceranno man mano che le aziende tecnologiche e manifatturiere continueranno ad espandersi nelle aree ad est di Sparks".

La direzione di Legends Bay ha dichiarato che il loro obiettivo è quello di portare il gioco a un nuovo livello, a partire dal comfort degli ospiti tramite sedie ergonomiche e illuminazione. Hanno parlato di maggior spazio tra le macchine in una vasta gamma di configurazioni simili a pod, soffitti alti e un sistema di ventilazione all'avanguardia che fornisce un ricambio completo dell'aria ogni cinque minuti.

"Siamo stati molto attenti a non creare un casinò di Las Vegas", ha detto Goett al Nevada Gaming Control Board a giugno. "Questo è un casinò del Nevada settentrionale e abbiamo utilizzato interior designer del Nevada settentrionale per il progetto. Penso che abbiano fatto un ottimo lavoro nel portare il contemporaneo e il sofisticato al casinò, pur mantenendo una forte sensazione del nord del Nevada".

Share