Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Flutter sceglie il giornalista Hawkes per affrontare i rischi della nuova legge Uk

  • Scritto da Gt

Flutter Entertainment ha scelto un giornalista, il reporter Steve Hawkes per affrontare i rischi della nuova legge Uk.

Flutter Entertainment si affida ad un giornalista molto importante nel Regno Unito in un momento critico per il gioco quando si stanno riscrivendo le regole e ci sono grossi timori per quello che accadrà. Lui è Steve Hawkes e sarà il nuovo Director of Reputational and Public Affairs per il gruppo di gaming in questione.

È un veterano di Fleet Street, la via di Londra in cui, fino agli anni Ottanta, si concentrarono i maggiori quotidiani inglesi. E Hawkes è stato un ex reporter senior che si occupa di business e politica per i giornali The Sun, The Times e The Daily Telegraph.

Hawkes si unisce a Flutter dalla principale agenzia di affari pubblici Bcw Global, dove ha ricoperto il ruolo di Direttore senior delle comunicazioni multimediali strategiche dal 2019.

Unendosi a Flutter, Hawkes guiderà le comunicazioni esterne per le divisioni britanniche e irlandesi dell'attività FTSE che supervisionano i marchi del mercato interno di PokerStars, Betfair, Paddy Power, Sky Bet e il marchio di bingo Tombola appena acquisito.

Commentando la sua nuova nomina su Linkedin, Hawkes ha dichiarato: “Sono lieto di dire che il mese prossimo entrerò a far parte di Flutter, un’azienda leader nel settore dei giochi, come direttore della reputazione e degli affari pubblici nel Regno Unito e in Irlanda. Flutter gestisce alcuni dei marchi di scommesse e giochi sportivi più famosi al mondo e si impegna a aprire la strada nella protezione dei giocatori e nel gioco d'azzardo più sicuro. Non vedo l'ora di iniziare”.

Come detto Hawkes si unisce a Flutter in un momento critico per le società di gioco d'azzardo britanniche, che attendono che il governo pubblichi il Libro bianco contentente le riforme del settore.

Sono previsti giudizi critici sulle questioni controverse dei controlli di accessibilità dei clienti, delle puntate minime nel gioco online e della limitazione delle offerte di bonus gratuiti.

Nel 2020, Flutter ha fatto notizia a livello nazionale nominando l'ex vice leader del partito laburista Tom Watson come consulente strategico sulla governance aziendale.

Dopo aver rassegnato le dimissioni dalle sue funzioni ministeriali, l'ufficio di Watson ha difeso la nomina affermando che l'ex parlamentare aveva assunto il ruolo di migliorare gli standard del settore e le protezioni dei giocatori lavorando con Flutter Entertainment.

Share