Logo

Carlo Cavaliere: 'iPoker vola e nel network europeo ecco il Portogallo'

Carlo Cavaliere fa il punto del mercato del network che dirige in Italia e in Europa del poker di Playtech. 

Sei poker room attive tra Spagna e Francia nella liquidità condivisa, numeri in crescita per iPoker in Italia col record di raccolta del network molto vicino alla realizzazione e, forse, l'ingresso a breve anche del Portogallo nella pool europea. Il momento di Playtech e del suo Head of Networks and Marketing - Italy e anche Director del network europeo, Carlo Cavaliere, è molto importante.
Andiamo nel dettaglio: "Siamo molto soddisfatti visto che, a ottobre 2018, iPoker ha avuto tra le quote più alte nella sua storia. Siamo quasi arrivati al 21% del mercato. A novembre 2018, invece, iPoker speriamo riesca ad arrivare al 21% e superare quindi il suo record. Il tutto sempre con gli stessi operatori e in attesa dell'arrivo di un altro player molto importante del mercato (probabilmente Stanleybet, ndr)".
Ottime news, meno che per l'Italia al momento, si registrano sul fronte della liquidità condivisa: "Il 26 Novembre abbiamo lanciato la liquidità condivisa tra Francia e Spagna e io sono diventato il Director del Network Europeo".

Da Cavaliere apprendiamo che in Spagna le skin attive sono Bett365, Betfair, Sportium e CasinoBarcelona mentre in Francia Betclic e Unibet. "Il lancio è andato molto bene - prosegue Cavaliere - e per la Spagna il salto qualitativo è enorme. I numeri stanno continuando a salire ma solo a dicembre vedremo i primi risultati veri".
Tra i rumours concreti potrebbe arrivare a breve anche la conferma dell'allargamento della liquidità anche al Portogallo dove qualche room potrebbe interloquire tecnicamente condividendo players con le corrispettive di Spagna e Francia.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.