Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Poker cash e tornei maggio 2019: mercato ancora in calo, movimenti tra le room

  • Scritto da Ca

Il gioco online d'Italia cresce grazie ai Casinò online ma il poker cash e torneo continua a scendere: ecco i dati anche dei singoli operatori. 

Cresce ancora il gioco online d’Italia ma non è di certo il poker a trainare questo percorso. È di 81,2 milioni di euro la spesa per poker e casinò online a maggio del 2019, per oltre 17 punti percentuali di crescita.  Ma per i tornei di poker si scende di quasi 3 punti da inizio anno mese su mese mentre di poco più di 2 punti da inizio anno. Il cash game crolla di 8 punti a maggio e di oltre 10% da inizio anno.

Nello specifico sono stati giocati 71.9 milioni di euro di movimento netto nei tornei di poker con 65,6 milioni di vincite e una Spesa di 6,2 milioni mentre, nel cash game, sono state movimentate 171,6 milioni di euro di giocate con una spesa di poco più di 5 milioni di euro. I dati sono elaborati da Gioconews.it sulla base dei numeri forniti dagli operatori.

 

I DATI DEL CASH GAME - Cresce di pochissimo la quota di PokerStars che domina anche nei giochi di carte organizzati in forma diversa dal torneo. Crescita quasi impercettibile ma è comunque un segno “più”. Scende ma conserva la “seconda piazza” per operatore singolo Lottomatica (siamo in attesa dell’approfondimento dei network Microgame e iPoker) perdendo comunque lo 0,28%.

E, in maniera quasi speculare, cresce dello 0,30% circa la quota di Sisal Poker con Snaitech che guadagna quasi mezzo punto percentuale anche se le posizioni rimangono invariate nell’ideale classifica delle concessioni per quote di spesa. Scendono dello 0,7% sia 888Poker che Multigioco mentre Eurobet cresce leggermente dello 0,12%. Betaland riprende a crescere salendo fino a 0,60% di quota spesa, Bwin in leggero calo e Betflag sostanzialmente invariata.

 

Dati Cash Game:

POKERSTARS

42,43%

LOTTOMATICA SCOMMESSE S.R.L.

7,06%

SISAL ENTERTAINMENT S.P.A.

6,58%

SNAITECH S.P.A.

6,34%

888POKER

4,90%

MULTIGIOCO S.R.L.

3,53%

EUROBET ITALIA SRL

3,12%

BWIN ITALIA SRL

1,97%

ADMIRAL INTERACTIVE S.R.L.

1,85%

GOLDBET S.P.A.

1,75%

E-PLAY 24 ITA LIMITED

1,65%

BGAME SRL

1,08%

OIA SERVICES LIMITED

0,60%

BETFLAG S.P.A.

0,53%

 

I TOURNAMENT ONLINE - Scende di circa 2,40% PokerStars mentre balza in avanti Sisal Poker che si attesta al 7,56% passando da una quota di spesa inferiore ai 7 punti percentuali, Perde oltre mezzo punto Snaitech mentre Lottomatica tiene “botta” crescendo di qualche punto decimale. Su Eurobet che passa i 4 punti percentuali dopo diversi mesi. Sale benissimo anche E-Play24, fenomeno del Pvr, salendo da 1 e mezzo a 1,70%.

Raddoppia la quota di mercato Betaland mentre sale oltre l’1% Betflag.

Dati tournament:

POKERSTARS

58,98%

SISAL ENTERTAINMENT S.P.A.

7,56%

SNAITECH S.P.A.

6,79%

LOTTOMATICA SCOMMESSE S.R.L.

6,16%

EUROBET ITALIA SRL

4,01%

E-PLAY 24 ITA LIMITED

1,70%

BETFLAG S.P.A.

1,02%

888POKER

0,85%

BWIN ITALIA SRL

0,76%

OIA SERVICES LIMITED

0,53%

ADMIRAL INTERACTIVE S.R.L.

0,19%

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.