Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La Turbo Week si conclude con la storica doppietta di vittorie di 'majiko15'

  • Scritto da Ca

Conclusa la Turbo Week PokerStars con una storica doppietta del player 'majiko15' nel 6Max e nell'Hyper Nlh. 

E siamo arrivati al commento dell'ultima giornata di Turbo Week, la serie di tornei Turbo e Hyper-Turbo firmata PokerStars che, nell'ultima settimana, ha visto molti dei migliori specialisti dell'MTT online impegnati sulla room della picca rossa. Anche ieri sera i montepremi garantiti sono stati letteralmente polverizzati: una conferma, questa, del gradimento riscosso dalla formula fast and furious tra i pokeristi italiani.

Il primo appuntamento di serata era il torneo di cartello, ovvero il numero 31 della serie, Big Stack Turbo da €100 di buy-in e €50.000 di garantito che, grazie a 835 entry e 150 re-entry (per 152 ITM), ha sviluppato un montepremi effettivo di €75.150. L'ultimo major della Turbo Week è andato a Andrea "Imb0sc465" Boscani, che permette al suo conto di fare un discreto salto in avanti grazie agli €11.966 di prima moneta. Il saronnese è riuscito a piegare la resistenza di Gaetano "GAETANO_85z" Preite, runner-up per €8.572, e di "eViL_QuEEn1989", che sale sul gradino più basso del podio con in tasca €6.141. Grande vittoria quella di Boscani, resa ancor più pregevole dalla nutrita presenza di regular nel field: in quinta posizione, infatti, si piazza Giovanni "PICCIONE.G." Piccione, in decima Eugenio "Eugol93" Sanchioni, in ventesima Luca "KILLUCK" Daelli e in 26esima Riccardo"Overbet91" Bonelli. Più attardati troviamo anche Andrea "makemef0ld" Emanuele, Giuseppe "gscordo" Scordo, "Everbrun1", Simone "simopascu96" Pascucci e Giada "CatSniper84" Fang.

Alle 22 è iniziata la versione minore e più accessibile del major, ossia il Big Stack Turbo dal ticket d'accesso di €5 e dal garantito di €10.000. Grazie al modesto buy-in e all'apprezzatissima struttura del torneo, le 3.384 entry hanno dato vita a un montepremi effettivo di €15.092 di cui, la parte più grossa, è finita nelle tasche di "Rantolo'91", primo per €2.063. Medaglia d'argento "dc198989", che imbusta € 1.445, e bronzo da €1.014 per "alegunz46". Anche in questo caso i regular hanno fatto la loro parte, con Andrea "OMG?_?JOKER" Carini che conclude in ottava posizione per € 173.

Altri 1.196 giocatori sono saliti sul treno delle 23, il 6-Max Turbo PKO, caratterizzato da €50 di buy-in e garantito di €25.000, quest'ultimo letteralmente ridicolizzato per una posta totale pari a €53.820. Più del doppio, quindi. "majiko15" si è aggiudicato un incasso di quasi seimila euro grazie a una prima moneta da €4.028 e taglie per un valore di €1.703. "Tab15" diventa medaglia d'argento del torneo guadagnando €2.769 di payout regolare e €1.512 di taglie. "suamaesta1", invece, si è invece dovuto limitare a completare il podio: per lui un payout da €1.904 e un controvalore in taglie da €1.036. Fuori dal gruppo dei migliori tre Umberto "thelusor89" Calabrese, che conclude appena giù dal podio con € 2.107 (€1309 più €798) all'attivo. Stessa sorte per Alessandro "Deneb93" Pichierri, nono.

L'ultimo evento della serie, un classico NLH in modalità Hyper: €30 il prezzo del biglietto, €20.000 il montepremi garantito, sbaragliato ancora una volta da 975 entry per una posta totale pari a €26.325. Con una fantastica doppietta, il piatto grosso lo va a prendere "majiko15" che attraverso un deal raggiunto con Eugenio "Eugol93" Sanchioni ha potuto riscuotere un assegno da 3.674 euro. Questa cifra, sommata alla prima moneta del 6-Max, gli permette di festeggiare con i botti (ben € 9.405!) la conclusione della Turbo Week. "Eugol93", runner-up, si porta a casa € 3.358 mentre il terzo classificato, "Fiordelino93", chiude con € 2.068. Schermata 2019-06-11 alle 14.54.50.jpg

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.