Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

PokerStars vicina al lancio della sua poker room online svizzera?

  • Scritto da Ca

Il Casinò Davos lancia la sua offerta di gioco online in Svizzera e PokerStars potrebbe lanciare a sua volta la poker room. 

Non è ancora stato ufficializzato l’accordo tra The Stars Group e il casinò svizzero di Davos del cantone dei Grigioni, ma se tutto sarà confermato, PokerStars potrebbe andare presto online con la sua poker room. Dopo lo stop ai giochi online senza autorizzazione il mercato nazionale svizzero si sta ricomponendo. Le sale da poker necessitano di un deal con un casinò fisico. Modello che in Italia non è stato mutuato, ad esempio, ma che ricorre in tanti framework normativi. Come negli Usa. Serve una concessione “fisica” per affiancare la licenza online.

E come segnala Gioconews.it, anche il casinò di Davos (cantone dei Grigioni) ha lanciato la sua offerta di gioco online, un'opportunità consentita ai casinò dalla legge della Svizzera approvata definitivamente l'anno scorso. Per farlo, come indica la società, oltre all'estensione della concessione da parte del Consiglio federale, la struttura ha dovuto ottenere un'autorizzazione da parte della Commissione federale delle case da gioco.

Quello di Davos è uno dei quattro primi casinò svizzeri a ottenere un via libera ufficiale per operare online. Gli altri autorizzati sono quelli di Lucerna, Baden e Pfäffikon.

L’avevamo anticipato a luglio quando era entrata in vigore la legge. Ma, come detto, non si conoscono ancora i termini precisi dell’accordo tra la sala da gioco svizzera e la room di The Stars Group.

“Al momento stiamo collaborando con il nostro partner di gioco svizzero che è responsabile dell'organizzazione delle necessarie autorizzazioni con le autorità per fornire poker con licenza per i residenti svizzeri", avevano assicurato The Stars Group. A breve sapremo la verità.
Il Casino Davos è di proprietà di Ardent Group, precedentemente noto come Circus Group, che ha acquisito una quota del 44% di Casino Davos nel giugno 2018 appositamente per prepararsi al gioco d'azzardo online in Svizzera.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.