Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

BetBull piazza tre player online e live e tutti voleranno all'Ips Grand Final Nova Gorica

  • Scritto da Redazione Poker

Tre risultati di tre players BetBull tra online e live e tutti pronti a volare all'Ips Grand Final di dicembre. 

Betbull ha tolto la desinenza poker dal brand ma continua a crederci e a fornire ottimi risultati anche nell’hold’em online oltre alla collaborazione con importantissimi tornei dal vivo, quelli di EuroRounders. 

Partiamo dal Big Monday1 d 100 euro, 5mila euro garantiti sulla piattaforma di Betbull.it, appunto. Ha vinto Edoardo “caaaagnos” Barbato che nella vita fa anche il dealer dal vivo al Nuovo Nero di Picche, importante club italiano. Gioca sia online che live ma, di solito, preferisce il cash game. Nel torneo online è entrato in late reg e si sentiva confident nonostante fosse short stack e si è portato a casa 2.070 euro di prima moneta. 

Al deepstack da 5.000 euro garantiti da 20 euro di buy in, invece, sempre su BetBull, si piazza terzo Umberto “Toby84” Pugliese (nella foto d'apertura), anche lui del Nuovo Nero di Picche. Giocatore prevalentemente di mmt live ha giocato il torneo in questione nella sua giornata libera da altri impegni dal vivo e ha sfiorato il successo. 

Tutti e due si schiereranno col team BetBull al prossimo IPS Grand Final dal 6 al 17 dicembre al Perla Resort di Nova Gorica. I due hanno anche un’altra cosa in comune: entrambi sono allievi di Tasso666 aka Stefano Colli. 

E, sempre all’IPS, volerà anche Francesco Perrupato che si è qualificato dal vivo al Donk Club di Sassuolo. Perrupato coordina anche i players che volano ai lice con la partnership con EuroRunders

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.