Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sammartino chiama, People's Poker risponde (per prima): ecco i tornei charity per il Covid 19

  • Scritto da Cesare Antonini

People's Poker raccoglie l'appello di Dario Sammartino e devolve il 50% della fee dei tornei online #RestiamoACasa in beneficenza. 

Dario Sammartino l’aveva detto (e l'avevamo scritto)ed ecco la prima vera adesione di buona parte del mercato rappresentata dal network People’s Poker al progetto benefico del giocatore più vincente d’Italia: “Il provider italiano Microgame, fornitore di numerose aziende attive nell’industria del gaming, ha ufficializzato un’iniziativa dedicata all’emergenza Covid-19. Nel nome c’è anche uno dei principali obiettivi a cui la storica azienda italiana vuole assicurare il proprio contributo: #RestiamoACasa è il concorso già attivo nella lobby People’s Poker, pensato per i giocatori dei marchi supportati”.

Il funzionamento è legato a specifici eventi pokeristici a montepremi garantito che contribuiranno, attraverso i proventi devoluti da Microgame, a supportare lo sforzo della Protezione Civile impegnata in prima linea per limitare rischi e disagi. I tornei, scelti tra i più apprezzati dell’intero palinsesto, assicureranno occasioni di partecipazione sia nella fascia pomeridiana che serale.

Ad annunciarlo la room e il poker manager Maurizio Guerra: “Da oggi abbiamo trasformato i due principali eventi del nostro palinsesto, il Coffee e il Money, in #restiamoacasacon e devolveremo il 50% della Fee in beneficienza, per tutti i giorni fino alla fine della emergenza. Abbiamo anche inserito più di 50 eventi gratuiti al giorno per tutti coloro che hanno voglia di giocare senza rischiare. É il nostro piccolo contributo per aiutare il nostro Paese in questa situazione di emergenza ed era il massimo che potevamo fare in pochi giorni, ma di certo non ci fermiamo qui”.

Andiamo a vedere nello specifico. Tra gli eventi pomeridiani sarà possibile scegliere tra il #RestiamoACasa con il Poker Coffee da 3.500 euro, attivo dal lunedì al sabato, ed il #RestiamoACasa con il Poker Coffee da 10.000 euro che in versione reBuy sarà attivo la domenica.

Invece i tornei serali, #RestiamoACasa con Money Night attivo dal lunedì al giovedì ed il #RestiamoACasa con Money Light del venerdì e del sabato, garantiranno ciascuno 10mila euro.

Tutti gli eventi indicati, oltre ai proventi per la beneficenza ed i normali premi ai giocatori, attribuiranno ai primi 100 piazzati, particolari ranking utili a disputare speciali freeroll.

L’incremento delle partite gratuite costituisce, poi, un’altra importante azione di Microgame, immaginata per rendere meno impattante la permanenza a casa dei tanti appassionati.

Il provider ha infatti distribuito nell’intero palinsesto quotidiano oltre 50 freeroll a cui è possibile iscriversi senza alcuna spesa: in palio sono assicurati premi per oltre 1.500 euro.
Il palinsesto oltre al consistente incremento dei tornei gratuiti, vede crescere in queste ore il valore dei montepremi associati a tutti gli eventi principali. Occasioni di svago e divertimento che, anche quando a costo zero, possono facilitare il rispetto delle norme di sicurezza imposte e contribuire all’impegno di chi si trova in prima fila.
Share