Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il Covid-19 'aiuta' 888 Poker: superate le previsioni del primo semestre 2020

  • Scritto da Ca

Previsioni superate da parte di 888 Holdings per il 2020 nonostante (e grazie) al lockdown durante la pandemia Covid-19. 

888 Holdings, nonostante l’impatto negativo della pandemia di coronavirus, prevede di registrare utili superiori per l’anno solare 2020 rispetto alle forecast dei mesi scorsi. E una buona parte l’avrebbe fatta il poker in grado di attutire, insieme ad altri verticali di gioco, il duro stop delle scommesse sportive sempre per colpa del Covid-19.

Uno spoiler bello e buono visto che la “triple eight” ancora deve pubblicare i risultati del primo quarter. Ma gli indicatori dell’operatore dicono che per il secondo trimestre i numeri sono davvero molto confortanti nel periodo che va dalla fine di marzo, quando il lockdown era più duro in tantissimi paesi in tutto il mondo, fino al 23 giugno.

I ricavi medi giornalieri per l'intero anno fino al 23 giugno sono aumentati del 34% rispetto al 2019, effetto di un’ottima acquisizione di clienti durante la seconda metà del 2019 in diversi mercati regolamentati. Un ulteriore beneficio arriverebbe anche da uno spostamento strutturale verso i servizi online che ha accelerato negli ultimi mesi l’utilizzo di diversi verticali rivolti ai consumatori, in parte a causa della chiusura del gioco terrestre  a causa della pandemia. E, come detto, 888 ha notato una prestazione particolarmente incoraggiante nel suo business del poker e, mentre le scommesse sportive sono state colpite dalla cancellazione degli eventi a causa di Covid-19, ha visto una reazione del client migliore del previsto al ritorno delle competizioni nelle ultime settimane. Nel mese di giugno finora, il tasso di entrate delle entrate sportive era in anticipo rispetto a giugno 2019.

Tuttavia, 888 ha anche affermato di essere consapevole dei possibili venti contrari nella seconda metà del 2020, incluso il potenziale per un periodo di prolungata incertezza macroeconomica globale che potrebbe influire sulla spesa dei consumatori per il gioco.

Ciononostante, il consiglio di amministrazione 888 ha dichiarato di essere sicuro che l'operatore supererà "significativamente" le sue aspettative sull'EBITDA per l'intero anno

"Questa performance si basa sulla forte acquisizione di 888 clienti nel 2019 e sulla nostra costante attenzione negli ultimi anni a intrattenere un numero maggiore di clienti ricreativi”, ha detto l'amministratore delegato di 888 Itai Pazner.

Pazner ha anche osservato che 888 è ora nelle prime fasi per consentire ad alcune squadre di tornare nei suoi uffici, con una serie di nuove linee guida e misure in atto per aiutare a proteggere tutti i lavoratori.
"I nostri team globali hanno dimostrato grande flessibilità e impegno poiché hanno dovuto adattarsi ai nuovi modi di lavorare negli ultimi mesi", ha affermato”, ha proseguito il ceo indicando anche nuove linee guida di sicurezza per far tornare a lavorare in ufficio i dipendenti.
Parlando di numeri pare che le entrate siano salite del 5,7% a un massimo record di $ 560,3 milioni (£ 451,6 milioni / € 499,6 milioni) nel 2019, ma i profitti sono diminuiti con l'aumento delle tasse di gioco e altre spese.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.