Logo

Partypoker per i recreational players: cambio di tutti i nickname della poker room

Partypoker introduce il cambio dei nickname ai players della sua poker room online, polemiche dopo il divieto anche di Hud e terze parti. 

Quasi due anni dopo il ripristino dei primi nickname su partypoker, la room richiede di nuovo ai giocatori di cambiare il nome per cui sono conosciuti ai tavoli online. E finalmente ci siamo visto che la notizia gira da parecchio tempo. Partypoker ha apportato la prima importante modifica all’utilizzo dei nickname il 17 giugno 2019, quando ha anche deciso di smettere di consentire l'uso di Hud (Heads-Up Display) e software di terze parti sulla sua piattaforma. Il provvedimento mira a rendere il gioco ai tavoli meno predatorio e portare un ambiente più accogliente ai giocatori dilettanti. Con i nuovi nick, tutti i giocatori "ricominciano" su un piano di parità, senza informazioni sui loro avversari.

La stanza vuole ripetere il processo e consentire un nuovo cambio di nome ai tavoli. La notizia è stata data da Rob Yong sui social, che afferma che si tratta di una misura per combattere la condivisione di informazioni e database sui giocatori.

Il divieto di modifiche all'Hud e al nickname non è stato ben accolto dai clienti abituali e ha contribuito alla diminuzione del traffico di giocatori ai tavoli da gioco cash. Questo nuovo cambiamento è stato accompagnato anche da polemiche, in particolare per chi negli ultimi due anni ha accumulato appunti sui propri avversari e ha approfittato di questo lavoro per avere buoni risultati. Con il cambio di nickname, ovviamente, tutte le note andranno perse e saranno completamente inutili. Un grande vantaggio per i recreational players e per chi gioca in maniera più spontanea e mette meno studio su tutti gli aspetti del poker.

È possibile che questo cambio di nickname sia effettivamente una caratteristica introdotta nel software di partypoker in modo che i giocatori possano cambiare il nome ogni 90 giorni, come già accade in alcune altre stanze online.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.