Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Zanichelli (M5S): 'Sulle criptovalute la Consob segue la nostra stessa linea'

  • Scritto da Gt

Criptovalute, Zanichelli (M5S): 'Consob sostiene la nostra linea, fare chiarezza sulla finanza digitale a partire dai prestatori di servizi'.

“Il commissario di Consob Paolo Ciocca ha evidenziato l’urgenza di intervenire a livello normativo nel contesto della finanza digitale, trattandosi di un mercato che per l'effetto-Rete tende spontaneamente al monopolio naturale dell'infrastruttura. È quanto sosteniamo da tempo: nel settore estremamente innovativo delle criptovalute, e più in generale della Finanza Decentralizzata (DeFi), gli effetti della Rete portano all'emersione di nuove infrastrutture e il vantaggio dei 'first mover' è determinante”. Lo ha dichiarato in una nota il deputato M5S della commissione Finanze Davide Zanichelli. 

Ennesima fuga di cervelli, quindi? “Il nostro Paese, che parte da una posizione di tutto rispetto grazie alle professionalità che lo contraddistinguono e agli elevati livelli di competenza dei ragazzi formati dai nostri politecnici, che poi vengono corteggiati dalle società di tutto il mondo, deve cogliere al più presto l’opportunità - continua Zanichelli -. Se il governo non interverrà tempestivamente lascerà campo libero alle iniziative francesi, tedesche e di altri stati UE ed extra UE. E' urgente quanto prima fare chiarezza in questo settore, a partire dall'emanazione del decreto attuativo sui prestatori di servizi e alla definizione chiara e non depressiva dei profili fiscali del settore” conclude. 

Il MoVimento 5 Stelle continua a trattare il tema delle criptocurrencies con il rischio, però, di snaturare la natura delle valute in questione che nascono per definizione come libere e svincolate proprio dalle istituzioni finanziarie e bancarie.
Share