Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Guido 'Poggiaiolo' Pieraccini vince il Plo Championship del Poker Concept II

  • Scritto da Ca

Guido "Poggiaiolo" Pieraccini vince il Plo Championship 4 e 5 carte con una trentina di entries e circa 30mila euro a premio. Terzo Swissy su 30 entries. 

Saint Vincent - Vince lui, Guido “Poggiaiolo” Pieraccini, storico grinder online toscano che si porta a casa il Plo Championship 4 card/5 card del Poker Concept II alla Sala Evolution del Casinò di Saint Vincent. Una prima moneta da 10mila euro su un field di 30 entries per un torneo dal buy in da 1.100 euro che ha attratto tantissimi appassionati di questa variante. “Ci speravo ma non ci credevo che questo evento facesse così tanti entries ma, fortunatamente, sono venuti in tanti in relazione al buy in”, ha commentato lo stesso “Poggiaiolo”.

Com’è andato il torneo? “All’inizio molto male visto che sono uscito proprio all’ultima mano utile per fare re entry e sono riuscito a qualificarmi per il day2. Secondo day che è andato relativamente liscio compreso l’heads up che si è risolto in poche mani dopo l’uscita del terzo classificato”.
Ecco, parliamo del terzo, un certo Claudio Rinaldi: “Swissy lo conosciamo tutti ma è sempre stato piuttosto short per tutto il torneo e poi Grasu lo ha eliminato in terza posizione. Claudio in heads up sarebbe stato decisamente più ‘fastidioso’”, sorride con sollievo Pieraccini.
Com’era il field? “Abbastanza variegato, c’erano players molto bravi, altri meno e qualcuno altrettanto scarso. Io amo molto giocare questa variante ed è stato un torneo bellissimo”.
Come hai trovato questa variante 4 card/5 card? “Sinceramente era la prima volta che giocavo a 5 carte e ho chiesto anche le regole prima per non commettere errori.  Devo dire che mi piace ancor di più e la rigiocherò se ne avrò l’occasione. Non è stato facile per me ma immagino per tutti, calcolare draw, percentuali e combo. Sicuramente qualche errore grossolano a 5 carte l’ho commesso ma di sicuro eravamo tutti livellati in questa variante e spero di non aver sbagliato troppo”, prosegue Guido.
Per lui 10mila euro come prima moneta e domani, venerdì 7 settembre, giocherà il main. Come va col poker? “Sto giocando sempre meno, online anche dove ci sono tanti giovani difficili da affrontare che parlano tanto anche se… - si ferma Pieraccini - mi sto comunque dirigendo verso il trading online, una materia che sto approfondendo sempre di più e dove vorrei specializzarmi”. A soli 31 anni e con tanti successi alle spalle, può davvero fare quello che vuole!
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.