Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Poker Masters 2018: main event 'povero', Peters vola, Imsirovic ancora ok

  • Scritto da Ca

Calo di entries al main event Poker Masters 2018 da 100mila dollari con Peters al comando e Imsirovic vicino al succsesso.  

Appena 15 entries e l'out di Brandon Adams che lancia verso la "Purple Jacket" Ali Imsirovic, leader della classifica del Poker Masters 2018 che si è qualificato al final day da 8 dell'high roller da 100mila dollari. Sono queste le notizie dell'ultimo evento che sancirà il vincitore dell'edizione 2018 delle series high stakes all'Aria Casino di Las Vegas.
Nonostante gli altri eventi siano stati ben frequentati, il main subisce un calo notevole. Le riflessioni di alcuni top reg di questi eventi che tiravano in ballo un'offerta eccessiva di questo tipo di tornei non erano affatto sbagliate.

Field sempre bello reggoso con Christoph Vogelsang, Dominik Nitsche, Rainer Kempe e Matthias Eibinger. Anche Brandon Adams, Nick Petrangelo, Isaac Haxton, David Peters, Justin Bonomo, Dan Smith e Brian Rast. Dopo 10 livelli da 60 minuti è Peters ad emergere su Justin Bonomo che si era scaldato nel 50k e che esce fuori quando le monete si fanno ancora pù calde. Per il migliore del 2018 quasi mezzo milione imbustato con Peters che è oltre i 620.000 pezzi. Dentro tre tedeschi compreso lo short Nitsche con 124.000. Si riparte dal buio 1.500/2.500 ante 2.500.
 
Il chip count: 
Name Nation Chipcount
David Peters US 620.500
Justin Bonomo US 495.000
Seth Davies US 466.500
Rainer Kempe DE 464.000
Ali Imsirovic US 422.500
Christoph Vogelsang DE 250.500
Nick Petrangelo US 170.000
Dominik Nitsche DE 124.000
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.