Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Emanuele Onnis vince il Malta Poker Festival, terzo D'Antoni, quinto Giannino Kart

  • Scritto da Cesare Antonini

Emanuele Onnis rimonta il tedesco Gumz e vince il Malta Poker Festival: per lui 150mila euro su 1.366 entries. 

Sembrava imbattibile questo Fabian Gumz. Il solito tedesco granitico e insormontabile (e anche parecchio fortunato). Ne sa qualcosa Salvatore "Giannino Kart" Giovanni che c'ha sbattuto la testa e le chips per un paio di colpi che rischiavano di tenerlo fuori dal final table del Malta Poker Festival da 1.366 entries e che si è svolto dal primo novembre a ieri, 6 novembre, al Casinò Portomaso di St. Julian. A vendicarlo, però, c'ha pensato Emanuele Onnis, sardo di Cagliari, che ha compiuto una vera e propria impresa ribaltando una proporzione in chips in heads up davvero proibitiva quando è iniziato lo scontro finale. E il gioco di Gumz, molto aggressivo e piuttosto sfrontato, sembrava non lasciare troppe sperante a "Manu Lucky". Ma, con un po' di run e tanta sagacia e altrettanta pazienza, Onnis è riuscito a battere l'avversario e a prendersi una prima moneta da ben 150mila euro.

Gli altri due italiani al final table si sono presi il gradino più basso del podio con Nicolaj D'Antoni, ma che vale ben 50.000 euro. Giannino Kart dopo voli ed evoluzioni pazzesche tra il day2 e il day3, deve uscire quinto AQ vs AK proprio per mano di Onnis su un board totalmente "bianco" e che non cambia affatto la situazione.
Per D'Antoni, invece, lo scontro col solito Gumz: l'italiano stavolta parte avanti rispetto a Giannino, AK vs AQ ma una dama "vestita" di fiori scende sul flop e beffa l'ottimo player che vede crescere notevolmente le sue vincite in carriera di ben 50mila monete Ue.
Ci credeva Steven Iglesias, come c'aveva dichiarato nella nostra intervista al Portomaso Casino ma in bvb manda tutto con 9-8 e sbatte su A-10 di D’Antoni che lo elimina in ottava piazza per oltre 14mila euro.

Come detto in heads up il tedesco parte con un vantaggio di 3 a 1 a livello di chips. Nella risalita di Onnis il sorpasso arriva con una mano fortunata: KJ vs AQ ma stavolta nessuna dama in soccorso del tedesco ma ben due fanti (sardi?) che Onnis prende per ricacciare indietro l'oppo. Poi 3 a 1 ci passa Onnis anche se non è finita qui. Gumz si riporta sotto piano piano. Ci vorrà l'all in ennesimo di Gums con AJ con Onnis che "flippa" volentieri coi 10 per giocarsi il match point. Ebbene un 10 cade subito "a faccetta" e per fortuna che Onnis abbia messo in banca i suoi 150k perché sul board scende anche un Asso. Ma non basta e la prima edizione del Malta Poker Festival se la prende Onnis per 150.000 euro, una prima moneta ricchissima, e un trofeo molto importante.
 
 
Il payout del final table:
1. Emanuele Onnis €150,000
2. Fabian Gumz €85,000
3. Nicolaj D'Antonij €50,000
4. Andre Henning €40,000
5. Giovanni Salvatore €34,000
6. Espen Uhlen Jørstad €28,000
7. Borge Dypvik €20,600
8. Steven Iglesias €14,710
9. Marko Cosic €10,500
10. Federico Petruzzelli€7,000
11. Jona Wilmsmann €7,000
12. Eyal Bensimhon €7,000
13. Francesco Cortorillo€5,000
14. Domenico Gala €5,000
15. Giovanna DiMartino €5,000
16. Piero Compagnoni €3,500
17. Colin Lovelock €3,500
18. Idan Raz €3,500
19. Emanuele Napolitano €2,900
20. Elio Caferro €2,900
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.