Logo

Ale Esposito trionfa nella prima tappa da 756 entries del V-Poker Challenge a Nova Gorica

Alessandro Esposito alza il primo trofeo dell'esordio del V-Poker Challenge al Casinò Perla di Nova Gorica. 

E’ Alessandro Esposito il vincitore della prima tappa del V-Poker Challenge. L’esordio nel poker live del gruppo Vincitù ha prodotto 756 entries per 171mila euro di prize pool in un torneo di cinque giorni che ha assegnato solo nella tarda nottata del 19 novembre il trofeo al winner che si porta a casa un’ottima prima moneta con deal. Il payout originale fissava il trofeo nel cash di 40mila euro. Esposito, player partenopeo, ha trionfato in heads-up contro il suo omonimo Scermino!   

In 26 sono arrivati fino alla giornata conclusiva con l'intento di scalare più posizioni possibili del payout e magari fare il colpaccio da 40mila euro. Alessandro Scermino si è presentato da leader ma la sua corsa, come detto si è fermata proprio sul più bello.

Giuseppe Tedeschi è stato invece il primo eliminato del tavolo finale non ufficiale da dieci giocatori. Simone Giampaolo ha perso quindi due brutti colpi di fila a 9 left e si è ritrovato così cortissimo in una fase così cruciale. Prima è andato a sbattere contro J-J di Eros Rossi e poi ha perso un flip contro Jonathan Di Flumeri.
Per il tavolo finale ufficiale ci siamo spostati davanti alle telecamere del Perla con il regular di casa Roberto 'RoRo' Roberti davanti a tutti nel count.
Fabio Capobianchi è uscito per primo al televisivo con K-J contro A-Q di  Esposito su un board 6-Q-6-10-8. Roberti lo ha seguito, uscendo in flip contro Scermino: A-J ha perso contro 8-8. Ha retto la coppia su un board 3-5-K-K-7.
In seguito è toccato a Di Flumeri rinunciare al trofeo. Nulla da fare per lui in guerra di bui contro Maurizio Giuseppucci: 55 non scoppia JJ su un board A-4-4-6-8.
Lo stesso Giuseppucci, purtroppo, si vede scoppiare due kapponi e chiude quinto nel Main. La medaglia di legno va ad Eros Rossi che con A-5 trova 7-7 in mano a Scermino. Il board Q-5-Q-J-K non regala assi o altri tipi di scoppio.
Con l'eliminazione di Francesco Brondi si arriva all'heads-up finale, dove il favorito sembra lo scatenato Scermino, player esperto con un big stack. Esposito, tuttavia, assesta un paio di colpi provvidenziali che gli permettono di ribaltare tutto!
 
Ora appuntamento alla seconda tappa in programma a metà gennaio dopo l’ottimo debutto del Vpc.  Questi i premi distribuiti solo nel final day. In 71 hanno preso un cash su un prize pool di oltre 170mila euro che ha superato il garantito da 100k.
1° - Esposito Alessandro - 40.000€*
2° - Scermino Alessandro - 25.000€*
3° - Brondi Francesco - 16.500€*
4° - Rossi Eros - 12.500€*
5° - Giuseppucci Maurizio - 9.000€*
6° - Di Flumeri Jonathan - 6.500€*
7° - Roberti Roberto - 4.300€*
8° - Capobianchi Fabio - 3.200€
9° - Giampaolo Simone - 2.500€
10° - Tedeschi Giuseppe - 2.000€
11° - Gaudioso Michele - 2.000€
12° - Nguyen The Hai - 2.000€
13° - Carabelli Sergio - 1.600€
14° - Naclerio Nicola - 1.600€
15° - Maccagni Massimiliano - 1.600€
16° - Giunta Gilberto - 1.200€
17° - Biagioli Pablo - 1.200€
18° - Gostic Marjan - 1.200€
19° - De Rosa Ignazio - 1.200€
20° - Zajc Ziga - 1.200€
21° - Lingeri Gianluca - 1.000€
22° - Cuzzucoli Domenico - 1.000€
23° - Barile Ermanno - 1.000€
24° - Recchi Massimo - 1.000€
25° - Caferro Elio - 1.000€
26° - Quagliano Ferdinando - 1.000€
* premi del payout originale
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.