Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

888Poker Live Londra: super Labat, 4 azzurri itm

  • Scritto da Ca

888Poker Live Londra: Labat è super chip leader e i due inseguitori hanno la metà dei suoi gettoni. Quattro azzurri a premio.

Il francese Antoine Labat potrebbe stravincere il late stage dell'888Poker Live Londra grazie al suo monster stack sui 21 players ancora in gioco con i due inseguitori che, insieme, non arrivano allo stack del leader. Weekend prolifico per i players franesi. Arnaud dopo aver vinto un super high roller per 668mila dollati, ha fatto sesto anche nel torneo Short Deck Poker giocato il giorno seguente.

Antoine Labat può piazzare il colpo e parte davvero da super chip leader dopo un day 2 perfetto. Niente da far, come si legge su PokerFirma, per gli azzurri al Casinò Aspers: dei cinque in corsa quattro raggiungono la zona premi e poi si arrendono al verdetto del torneo.


Grande successo per il “£1.100 main event” all’888Poker Live. In 656 si sono gettati nella mischia sfruttando i 5 flights di qualificazione e la late aperta fino alla ripresa dei giochi nel day 2. Determinato un prize pool netto di 649.440 sterline. 

In tutto finiscono a premio 72 giocatori e se il cash minimo corrisponde a 2.000 pounds, la prima moneta è di 121.000 sterline in attesa di conoscere il neo campione. Cinque gli azzurri che superano i flights di qualificazione: Mauro Suriano è fuori dai giochi prima dello scoppio della bolla, altri quattro italiani riescono a piazzare la bandierina. Subito out Filippo Ragone (72°) e Simone Lorenzi (65°) mentre Domenico D’Amore molla la presa al 34° posto, mentre pochi minuti dopo spetta a Geatano Luppina alzare bandiera bianca. Si vede chiudere scala da Antoine Labat e anche l’ultimo baluardo azzurro in gioco è out. La bolla come sempre regala attimi di grande emozione e se Mark Yi si salva con A-A vs Q-Q, l’ultima a mancare la zona premi è Florence Allera. E' vittima di un cooler, quando floppa set over set e saluta nel modo più amaro l’888Poker Live. Chi invece sorride è proprio Antoine Labat. Il francese come detto, fa il bello e il cattivo tempo per tutto il day 2 e suggella la sua cavalcata eliminando al 22° posto Ana Marquez.
Grazie anche a questa eliminazione decolla nel count e con 2.825.000 prova la fuga. Un vantaggio abissale il suo, considerando che il rivale più vicino è Christos Xanthopoulos con 1.680.000. Il final day a partire dalle ore 14 locali, con il livello 15.000-25.000 ante 25.000.
 
Il chip count:

Name Nation Chipcount BBs Table Seat
Antoine Labat France 2.825.000 113 2 2
Christos Xanthopoulos Greece 1.680.000 67 1 6
Hak-Hyun Lee Sweden 1.555.000 62 1 3
Derek Lawless United Kingdom 1.410.000 56 1 7
James Williams United Kingdom 1.365.000 55 3 1
Aleem Kanji United Kingdom 1.290.000 52 3 7
Fernando Pons Spain 1.050.000 42 1 2
Lam Van Trinh United Kingdom 910.000 36 3 3
Philippe Souki United Kingdom 890.000 36 2 4
Mark Yi Singapore 875.000 35 1 1
Daniel Hopkins United Kingdom 865.000 35 2 1
Antonios Onoufriou Cyprus 795.000 32 2 3
Christopher Kyriacou United Kingdom 575.000 23 2 5
Craig Sweden United Kingdom 540.000 22 3 4
Martyn Duell United Kingdom 525.000 21 1 4
Helmut Hauser Germany 470.000 19 3 2
Arkadi Kilman Russia 465.000 19 3 5
Fuad Serhan Jordan 415.000 17 3 6
Adnan Dacic Serbia 410.000 16 2 7
Kelly Saxby United Kingdom 365.000 15 1 5
Dinh Le United Kingdom 315.000 13 2 6
 
Payout:
1 £121.000
2 £85.000
3 £57.140
4 £41.000
5 £31.000
6 £25.000
7 £20.500
8 £16.000
9 £12.500
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.