Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Piroddi super a Barcellona: secondo su 2.763 entries e 145mila euro per lui

  • Scritto da Cesare Antonini

Federico Piroddi sfiora il successo a Barcellona al Wpt500 ma arriva secondo su un field da 2.763 entries: si 'consola' con 145.000 euro.

Lui in heads up è davvero forte ma stavolta deve lasciare lo spazio a Lukasz Fraczek, il vincitore del Wpt500 in corso in questi giorni nel festival di poker live in programma al Casino di Barcellona. Un’impresa comunque quella di Federico Piroddi che, però, da ottimo grinder online quale è, immaginiamo sarà rammaricato un premio da 145.000 euro che, per lui, è comunque da record nonostante la sua carriera sia rispettabilissima.. Gli mancava comunque un successo del genere anche senza trofeo. I due vincitori hanno attraversato un enorme field di 2.763 giocatori. 

Su tre flight online e sette dal vivo, l'evento buy-in da € 550 ha visto totalizzare un montepremi di € 1.340.055 creato, eclissando il garantito da € 1.000.000.

Nell'ultimo giorno di azione, 34 giocatori tutti speravano nel super titolo Wpt ma vinto Fraczek  che al Wpt ha detto: "Non pensavo mai all'enorme montepremi, mi sono concentrato solo sul prendere le giuste decisioni e sul costruire il mio stack, ho vinto nei punti più importanti e non ero il miglior giocatore in gioco ma sono stato fortunato".

E 'stato un vortice di 48 ore per Fraczek che ha giocato per oltre 14 ore al Day 2 dopo essersi qualificato alle 10 del mattino con il turbo Day 1G.

"Questo è di gran lunga il mio più grande cash” ha aggiunto Fraczek. "Continuerò a giocare i satelliti per il Main Event del WPT Barcelona, ​​ma ora ho più opzioni."
Il chip leader di inizio giornata Boris Kolev non è stato in grado di rimanere in testa al Day 2 all'ultima giornata, e il bulgaro è uscito al 21 ° posto.
Ingrid Etienne, che era l'ultima donna in piedi, è partita al 17 ° posto per € 9,500 e la sua uscita ha aperto la strada agli ultimi due tavoli rimasti.
Il professionista francese Sonny Franco è uscito 16 ° ed è stato seguito poco dopo da Nikolaos Panopoulous nel 15 °. Florian Faore ha ottenuto il 14 ° posto davanti all'americano Michael Dyer, che ha incassato $ 4,1 milioni in incassi dal vivo, uscito al 13 ° posto dopo che Josep Galindo ha colpito un colore per segnare un doppio knockout che includeva l’uscita di Robert Escribano in 12esima posizione.
L'olandese Tobias Peters   è arrivato al Day 3 come il più corto dei 34 giocatori e aveva solo tre big blind al suo nome. Ma Peters è stato in grado di capovolgere tutto e nel giro di 90 minuti aveva trasformato il suo stack di 400.000 in 2.800.000 gettoni. Alla fine, Peters è stato eliminato in undicesima posizione  ma che remuntada. 
Ottimo risultato anche per Raffaello Locatelli (6- € 44.000) e Toni Lazo (5- € 56.000). Non a caso Piroddi ha pressato molto l’opportunità nei primi 30 minuti e poi ha continuato la sua aggressione fino a prendere il comando. Ma Fraczek ha trovato un raddoppio e non si è più voltato indietro.
Nella mano finale, il board è stato down A-10-10-9, e Piroddi ha shovato per 24 milioni dopo che Fraczek aveva puntato 5.300.000. Il giocatore polacco ha avuto bisogno di tempo per pensare, ma alla fine ha scelto di chiamare e ha mostrato sei-otto di cuori per un progetto di colore e un progetto di scala a incastro. Piroddi era in testa con un paio di dieci e aveva solo bisogno di passare indenne lungo l’ultima strada per volare in testa.  Un 7 di fiori, purtroppo, chiude la scala e Piroddi deve per forza consolarsi con € 145.000. Un match heads-up molto combattuto e con Piroddi era logico che fosse così.
 
Il payout del tavolo finale:

1 Lukasz Fraczek €215,000
2 Federico Piroddi €145,000
3 Alberto Ah Line €99,405
4 Josep Galindo €75,000
5 Toni Lazo €56,000
6 Raffaello Locatelli €44,000
7 Sergey Petrushevskiy €34,000
8 Paul Romero €28,000
9 Jurgi Neuhaus €22,000
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.