Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

David 'ODB' Baker trionfa nell'arena eSports Las Vegas nel final table Wpt!

  • Scritto da Gt

David 'ODB' Baker ha dominato il torneo dall'inizio alla fine e l'ha vinto! Il primo tavolo finale Wpt giocato con delay nell'arena di Las Vegas sugli eSports. 

Il primo tavolo finale del World Poker Tour giocato con delay di qualche giorno nell’arena degli eSports al Luxor di Las Vegas, l’ha vinta il mitico David “ODB” Baker!  Il main event del 2019 WPT L.A. Poker Classic $ 10,000 no-limit hold'em ha attirato un field di 546 giocatori totali per creare un montepremi da $ 5.169.270. Nel corso di cinque giorni di azione al The Commerce Casino, il field è stato ridotto ad un tavolo finale di sei giocatori, con il gioco interrotto il 6 marzo. Il tavolo finale è stato ripreso lunedì, 11 marzo all'HyperX Esports Arena Las Vegas all'interno del Luxor Hotel and Casino. Dopo oltre otto ore di intensa action, David 'ODB' Baker è uscito vittorioso, conquistando il suo primo titolo WPT e il primo premio di $ 1.015.000.

Baker ora ha più di $ 5,5 milioni di guadagni nei tornei dal vivo, con titoli sia in eventi Wpt che World Series of Poker. Il giocatore di poker  46enne di Katy, Texas, ha centrato il suo terzo tavolo finale dell'anno, avendo anche effettuato una deeprun in due piccoli eventi H.O.R.S.E.  al Lapc.  Baker è arrivato al tavolo finale in seconda posizione dietro a Darren Elias, il leader assoluto del Wpt che stava cercando di conquistare il suo quinto main event del tour. Baker è partito in modo infausto, perdendo il primo all-in del tavolo finale con coppia di 10 contro AQ offsuited di John Smith. Ma è comunque rimasto uno dei più grandi Stack al tavolo.  

Steve Yea è stato il primo giocatore ad essere eliminato. È andato all-in con A3 suite a cuori contro i Jack di Matas Cimbolas e non è riuscito a passare avanti. Ha portato a casa $ 201,650 come sesto classificato

Il due volte vincitore del WSOP $ 10,000 heads-up no-limit hold'em Championship John Smith è uscito quinto per $ 267,400. Cimbolas ha quasi raggiunto Baker. 

Baker ha tenuto il passo con Cimbolas eliminando JC Moussa al quarto posto per $ 346,550.
Gli ultimi tre giocatori erano tutti deep ed è stata lunga battaglia. Poi Cimbolas ha rilanciato a 375.000 dal bottone ed Elias è andato all-in per oltre 8 milioni dallo small blind con 66. Ma Baker spilla al momento giusto AA e gioca lasciando Elias con meno di dieci big blind per poi uscire per $ 473,280.
Il gioco heads-up è durato 38 mani. È iniziato con Baker in possesso di più di un vantaggio di 2 a 1 per poi arrivare addirittura sul 4 a 1 che l’ha portato a giocarsi il “match point” e vincere il torneo per aggiudicarsi il trofeo e i $ 646,930 in palio.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.