Logo

Max Pescatori primo cash alle Wsop nell'8 game e pubblica il bilancio in attivo

Primo itm per Max Pescatori alle World Series of Poker 50th e pubblica il bilancio degli ultimi 4 anni. 

Arriva il primo cash alle 50esime Wsop per Max Pescatori che chiude in 77esima posizione per 2.320 dollari dopo tanti Day2 giocati ma nessun premio riscosso. Morale da sfruttare per il 4 volte campione del mondo che si è ritrovato in un altro monster field e 612 entries per un record nell’evento #23 Eight Game Mix da 1.500 dollari di buy in.

In gioco ancora Murilo Souza come chip leader, Matt Glantz, Allen Kessler, Chris Bjorin, il solito Ivo Donev e Ismael Bojang protagonisti finora di un grande torneo.

Già usciti come Max Brian Yoon in 48esima posizione per circa 3mila dollari, Jimmy Fricke a 2.667 dollari, Phill Hellmuth 59esimo per 2.453 dollari, Daiv Odb Baker e Marco Johnson nello stesso scalino e tanti altri ancora.

Intanto il “Pesca” twitta un nuovo servizio al quale ha aderito che si chiama Stake Kings, un portale per raccogliere finanziamenti e quote ai propri tornei delle schedule presentate per le Wsop.

Il calcolo delle sue quote è davvero importante visto che per il Wsop main event presenta un markup 2.00 mentre l’1.39 per un pacchetto di eventi di 14.000 dollari con un average buy in tra i 2.500 e i 3.000 dollari.

Interessante vedere gli ultimi 4 anni di Max che è andato sotto di 45mila dollari lo scorso anno per guadagnarne oltre 104mila nel 2017. Perde anche nel 2016 nonostante tre tavoli finali ma il 2015 è il migliore anno con i due braccialetti vinti per quasi 400mila dollari di guadagno!
 
Il balance di Pescatori: 
2018 -45,001$
2017 +104,552$ (3 final tables)
2016 -57,699$ (3 final tables)
2015 +397,345$ (2 bracelets)
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.