Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

50th Wsop: tre italiani al Day2 del DeepStack 8 handed Wsop, c'è anche Adinolfi

  • Scritto da Ca

Altri tre italiani al Day2 dell''evento n. 53: $ 800 No-Limit Deepstack 8-Handed Wsop: un torneo da 3.759 entries e 2,6 milioni $ in palio. 

Il Day1 dell'evento n. 53: $ 800 No-Limit Deepstack 8-Handed è giunto al termine e un altro enorme field si è composto per il sesto dei sette eventi del braccialetto Deepstack nel programma WSOP per il 2019. Un totale di 3.759 entries è stato ridotto ad un field di 440 players dopo ben 20 livelli di gioco. E i sopravvissuti torneranno per il Day 2 stasera alle 22 ora italiana al livello 21, 8.000/16.000. Si rivede Mario Adinolfi ai tavoli anche se è tra i più short con poco meno di 100mila chips ma già itm tra i 564 premiati di una prize pool da ben 2,6 milioni di bigliettoni. Con lui c’è anche Raffaello Locatelli a quota 328.000 e Dario Fulgieri con 119.000 chips. I tre proveranno a prendersi il Wsop bracelet ma soprattutto i 371mila dollari di prima moneta

Tra i migliori un certo Alex Foxen, numero uno Global Poker Index, che tornerà per il Day 2con uno stack da 1.104.000. Foxen ha aggiunto mezzo milione di fiches alla una dotazione in un colpo enorme a fine serata.  Altri giocatori che hanno costruito un grande stack nel Day 1 sono J.D. Rice (1.138.000) e Luke Nguyen (976.000).

 

Il prezzo di $ 800 è stato sicuramente un fattore di grande affluenza, ma sono apparsi anche molti grandi nomi per il Day 1. I campioni del Main Event delle Wsop Chris Moneymaker, Greg Raymer, Phil Hellmuth, Chris Ferguson erano tutti nel field, oltre che multi vincitori del braccialetto come Erik Seidel, Men "The Master" Nguyen, Dutch Boyd, Asi Moshe e Barbara Enright.

 

Raymer, Hellmuth, Ferguson, Boyd e Moshe sono riusciti a passare a quello che sarà sicuramente un Day 2 ad azione rapida.
C’è anche il recente vincitore del braccialetto Joseph Cheong, quindi Maria Konnikova, Guo Liang Chen, Valentin Messina e Matt Affleck.
Gli azzurri qualificati: 
181 Raffaello Locatelli IT 328,000 Pavilion / 193 / 4
398 Dario Fulgieri Balach, , IT 119,000 Pavilion / 207 / 7
419 Mario Adinolfi ROME, , IT 96,000 Pavilion / 161 / 2
 
La top ten dell'evento: 
RANK PLAYER CITY / STATE / COUNTRY CHIP COUNT ROOM / TABLE / SEAT
1 Kenneth Johnson Lakeville, MN, US 1,400,000 Pavilion / 209 / 6
2 Shmuel Hada US 1,340,000 Pavilion / 211 / 5
3 Amir Lehavot San Francisco, CA, US 1,330,000 Pavilion / 187 / 5
4 Jordan Meltzer Delray Beach, FL, US 1,188,000 Pavilion / 204 / 4
5 John Rice IDAHO SPRINGS, CO, US 1,138,000 Pavilion / 166 / 8
6 Michael Dichiaro New York, NY, US 1,110,000 Pavilion / 183 / 3
7 Alex Foxen COLD SPRING HARBOR, NY, US 1,104,000 Pavilion / 172 / 2
8 Sharavan Chhabria Mumbai, , IN 980,000 Pavilion / 194 / 3
9 Loc Nguyen Corona, CA, US 976,000 Pavilion / 156 / 3
10 Piet Pape DE 956,000 Pavilion / 206 / 5
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.