Logo

Sette italiani a premio nel Double Stack Wsop e che sfortuna Roberti

Sette italiani a premio nel No Limit Hold'em Double Stack (Evento #82) Wsop con Roberti vicino ai premi che contano. 

Mentre l’Italia tifa Dario Sammartino che centra il tavolo finale del main Wsop, la sfortuna ferma una deeprun molto interessante di Roberto Roberti che si ferma 33esimo su 2.589 entries, in testa ad altri sei italiani tutti out ma a premio nel No Limit Hold'em Double Stack (Evento #82), da 1.500 dollari di buy in e da quasi 3,5 milioni di dollari in montepremi. 

 Roberti ha prima perso gran parte del suo stack con A-A contro 7-7 (Flop 7-K-A, turn 7 e river 2) per poi finire fuori con A-K contro K-Q (Q al flop e Q al river). Insomma, 2 mani da shock che lo hanno obbligato ad accontentarsi dei 13.808 dollari del 33esimo posto. A premio anche Loris Scattolin ($6.542), Claudio Di Giacomo ($3.654), Bruno Battaglia ($3.244), Giulio Mascolo ($2.911), Max Pescatori ($2.642) e Fabio Coppola  ($2.642). 

Gli 8 finalisti devono superare l’olandese Scholten che ha 26 milioni di chips con Rabinowitz a 20 milioni e poi Barry Shulman a 18,4 milioni gettoni. 

Tanti out eccellenti come Brian Green (358th, $2,324), Tim Reilly (336th, $2,424), Kristen Bicknell (325th, $2,424), Max Pescatori (303th, $2,642), Jason Wheeler (293th, $2,642), Ismael Bojang (177th, $3,244), Dominik Panka (156th, $3,244), Orson Young (123th, $$3,654), Asi Moshe (105th, $3,654) e Ryan Laplante (43th, $11,284).

 

Il payout degli azzurri:
33. Roberto Roberti - $13.808
72. Loris Scattolin - $6.542
113. Claudio Di Giacomo - $3.654
165. Bruno Battaglia - $3.244
260. Giulio Mascolo - $2.911
303. Max Pescatori - $2.642
304. Fabio Coppola-  $2.642
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.