Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il vero spauracchio del King’s Resort, l’All Inn Prague col torneo da 88 milioni €

  • Scritto da Ca

L’All Inn Prague è il nuovo resort casino che aprirà nella capitale ceca a ottobre 2020 e partirà con un torneo di poker da 88 milioni di euro.

Eccola una delle ragioni dell’acquisto del Casino Atrium da parte di Leon Tsoukernik e del suo gruppo: Nel 2020, si vocifera entro la fine di ottobre, vedrà la luce un immenso hotel casino in logica resort, l’All Inn Prague. Nomen omen in termini pokeristici visto che la struttura, una volta completata, è destinata a diventare il più grande complesso di intrattenimento della regione. Non è proprio al centro di Praga, come l’Atrium e il plesso dell’Hilton Hotel, ma è sicuramente in grado di fare un tappo importante a Rozvadov dalla Repubblica Ceca. Ovviamente dipenderà poi, a livello pokeristico, quali saranno i programmi.

I numeri sono importanti. L'hotel previsto avrà 141 camere con 14 suite di cui 2 presidenziali. Sul progetto reso noto già un paio di mesi fa, è previsto anche un centro benessere di 1000 metri quadrati. Avrà anche due ristoranti di fascia alta, uno dei quali chiamato Ala Carte, che servirà gli ospiti tutto il giorno. Tutto lascia ricordare il King’s, stile luxury, spazi enormi, camere confortevoli, spazi gradevoli e forse meno kitsch della struttura di Tsoukernik.

E sarà anche un complesso di intrattenimento di prima classe con 6000 mq di sala da gioco ispirata ai resort di casinò di Las Vegas. Prevede di offrire una varietà di giochi tra cui 1.000 slot machine, tavoli da poker e roulette.

IL TORNEO INAUGURALE - Per chi avesse dubbi sulla possibile spinta che l’All Inn darà al mondo del poker live, il torneo inaugurale non sarà propriamente un freeroll. L’Aip ospiterà un enorme torneo high roller con 88 milioni di euro (2,3 miliardi di Czk) di premi in denaro sul piatto. L'incredibile montepremi è in omaggio all'88esimo compleanno del gigante del poker Haig Kelegian.

Il buy-in sarà di € 50.000 (1,29 milioni di CZK). Sono stati organizzati tornei satellite, che hanno permesso a chiunque con un minimo di € 8 di competere e conquistare un posto in quello che chiamano ora "il miliardo di follia a Praga". Ciò riflette quanto sia popolare il gioco nella Repubblica Ceca, e molti giocatori del paese cercheranno di partecipare all’evento. Anche quelli con poca esperienza nel poker saranno in grado di mettersi al passo e competere grazie al numero di risorse online dedicate a insegnare le abilità necessarie. Esistono molti tutorial su partypoker per i giocatori principianti che desiderano ampliare le proprie conoscenze sul gioco. I giochi di qualificazione “satellite” avverranno simultaneamente in tutto il mondo, sia nei casinò famosi che nei partner di gioco online, il che darà ai neofiti e ai veterani del gioco le stesse opportunità di partecipazione.

Il video dell'evento sta chiaramente suscitando interesse ma il progetto potrebbe non aprire le sue porte fino a ottobre 2020. Con l'ambizioso montepremi, ci sarà bisogno di almeno 1.760 giocatori per coprirei garantito.

allinpraguepokerroom

L'evento è inoltre destinato a rafforzare il turismo a Praga. Circa il 60% dei ricavi nella capitale della Repubblica Ceca provengono attualmente da hotel, ristoranti e agenzie di viaggio.

L'ambizioso torneo è uno dei programmi della città, in collaborazione con le imprese locali, per sviluppare il settore di gioco local. In effetti, i dati Eurostat suggeriscono che la Repubblica Ceca è uno dei paesi che spende e investe di più in sport e attività ricreative tra gli Stati membri dell'Ue. Si prevede inoltre che lo sviluppo pianificato dell'Aip di intrattenimento di livello mondiale fornirà più posti di lavoro e entrate per l'economia locale. Attualmente, il paese detiene il record con la più bassa disoccupazione in Europa con un tasso del 2,3 percento.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.