Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Record in America Latina per il poker live: 4.162 entries nell'Akkari's Road alle Bsop

  • Scritto da Ca

Il torneo Akkari's Road to Pspc è un successo da 4.142 entries da record in America Latina. 

Esistono diversi modi in cui i giocatori di poker possono mettere le mani su un Platinum Pass, il passaporto per il PokerStars Players Championship 2020 che si svolgerà a Barcellona ad agosto 2020: ​​ma vincere il premio superando il più grande field mai raccolto in un torneo di poker in America Latina deve essere uno dei più eccitanti.
Stiamo parlando dell'Akkari's Road to PSPC che ha totalizzato 4.142 entries distribuite su sei flight iniziali, un numero record nella storia della serie brasiliana di poker. In un field dominato dai brasiliani, la vittoria è andata al peruviano Sebastian Gaviño, 24 anni. Sebastian gioca a poker dal 2014, dopo essersi unito ai suoi amici in un club di poker vicino a casa sua ed essendosi innamorato del gioco. Ha iniziato a giocare ai tornei live e online ed è arrivato al Bsop Millions con un solo obiettivo: vincere il Platinum Pass.
"Volevo davvero ottenere il pas per il Players Championship di PokerStars a Barcellona. E grazie a Dio, il mio sogno è diventato realtà", ha detto Sebastian. "Questa vittoria è stata la cosa migliore che è accaduta nella mia vita. Finora non avevo vissuto niente del genere."
Il percorso verso l'Akkari's Road per PSPC è stato arduo e si è concluso con un heads-up sul brasiliano Gabriel Santos, seguito da una festa pazzesca con cori dei fan di entrambi i giocatori.
Ma è stato il peruviano a vincere il premio finale di $ 132.570, oltre al Platinum Pass.

Con il pass in mano, Sebastian Gaviño avrà diritto a un buy-in per il PSPC 2020 (del valore di € 22.500), sei notti di alloggio per lui e un ospite in un hotel a cinque stelle, trasferimento aeroportuale e spese comprese.
A premiare Sebastian, André Akkari ed un certo Chris Moneymaker. Ora sarà in grado di prendere parte a uno dei più grandi tornei High Roller del mondo e magari affrontarli entrambi al tavolo.
Sebastian ha detto a PokerStars "Guarderò un sacco di video e continuerò a studiare per prepararmi alla sfida di Barcellona. Non sarà facile affrontare il meglio del mondo, ma dopo aver attraversato questo enorme field mi sento davvero più sicuro".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.