Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ept Praga al via: il single re entry da 10k è già in crescita rispetto al 2018

  • Scritto da Ca

Al via l'Ept Praga con il torneo inaugurale da 10mila euro singl re entry che è già in crescita rispetto allo scorso anno. Nessun italiano al Day2. 

Niente Italia al Day2 del torneo inaugurale dell'European Poker Tour (EPT) Praga l’high roller da 10.000 euro. Il Day 1 del single re entry ha già superato il field di 38 entries dello scorso anno totalizzando, per ora, un totale di 54 iscrizioni. La registrazione tardiva si chiuderà oggi, alle 13, poco prima dell'inizio del Day2.

Almeno 27 giocatori imbustano e vanno avanti. Tra questi ci sono Steve O'Dwyer e Seth Davies che hanno già deciso di rientrare direttamente nel Day 2 e ripartono con 50mila gettoni. 

Ma è il giocatore giapponese Tsugunari Toma che ha rubato i riflettori durante la prima fase del torneo, navigando attraverso i 10 livelli con un grosso stack. Toma ha chiuso con 219.000 gettoni per ritrovarsi in cima alla classifica.

Toma ha attirato gran parte dell'attenzione dei giornalisti già all'EPT di Barcellona nel mese di agosto, incassando in tre eventi high roller compreso un quinto posto nel Super High Roller da € 100.000 per una moneta di € 496.740.

Al secondo posto c'è Orpen Kisacikoglu, che ha 162.000, è appena davanti a Anton Yakuba e Michael Soyza che hanno totalizzato 160.500 alla fine del Day1.

Nel field qualificati Kahle Burns, Daniel Dvoress, Bertrand Grospellier, Jorryt van Hoof e Adrian Mateos, tra gli altri.

Si riparte dai blind 1.000 / 2.500 con 2.500 big blind ante.

 Il programma si infittisce, però, visto che, a partire da oggi a mezzogiorno, parte l'EPT National da € 1.100. Di anno in anno, i numeri di questo evento sono cresciuti fino al più grande field di 2.486 entries con Boris Mondrus, vincitore dello scorso dicembre, per un primo premio di € 382.750 da un montepremi totale di € 2.411.420.

Tre starting flight  (un ingresso disponibile per day), con i sopravvissuti che si riuniscono di nuovo in battaglia per altri quattro giorni fino a quando il campione verrà incoronato mercoledì.
Domani si svolgerà anche il Pot Limit Omaha High Roller da € 25.000  col garantito da € 1.000.000. 
 
Il count:
Name Country Chips
Tsugunari Toma Japan 219000
Orpen Kisacikoglu Turkey 162000
Anton Yakuba Russia 160500
Michael Soyza Malaysia 160500
Kahle Burns Australia 151500
Daniel Dvoress Canada 150500
Matthias Eibinger Austria 127000
Jean-Noel Thorel France 126000
Scott Margereson UK 122000
Yuan Li China 121000
Davidi Kitai Belgium 113000
Bertrand Grospellier France 107500
Quan Zhou China 105500
Pauli Ayras Finland 94000
Jorryt van Hoof Netherlands 92000
Adrian Mateos Spain 92000
Artur Martirosian Russia 82000
Thomas Boivin Belgium 71500
Istvan Birizdo Hungary 68000
Ognjen Sekularac Serbia 57500
Arsenii Karmatckii Russia 53000
Steve O'Dwyer Ireland 50000
Seth Davies USA 50000
Derek Ip Hong Kong 49000
Andrey Kotelnikov Russia 44500
Jimmy Guerrero France 40000
Sam Higgs Australia 24000
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.