Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Bicknell-Foxen al final table del Cppt Venetian dove si erano piazzati prima e secondo

  • Scritto da Ca

Dopo il successo dell'Mspt, il The Venetian è la location ideale per la coppia Foxen-Bicknell che lotano al tavolo finale vinto da Mandavia. 

Un final table insieme, dopo il successo sempre al The Venetian di Las Vegas dove si piazzarono primo e seconda nell’Mspt da 5mila dollari e guadagnando rispettivamente $ 239.000 e $ 200.000. Alex Foxen e Kristen Bicknell, la coppia di super top player che hanno vinto di tutto già in carriera e che sono da diversi anni ai vertici dei ranking di mezzo pianeta, stavolta si piazzano in quarta e sesta posizione, portandosi a casa oltre 90mila dollari (Kristen) e 45.477 bigliettoni (Foxen). A vincere il 2021 Card Player Poker Tour Venetian $ 2,500 buy-in no-limit hold'em main event, però, è stato Ankush Mandavia. Il 33enne professionista di poker di Kalamazoo, Michigan, ha sconfitto un field di 652 iscritti per guadagnare il titolo e la vincita massima di $ 260.000 dopo aver siglato un accordo heads-up con Anselmo Villarreal. Questo è stato il quinto cash più alto della carriera di Mandavia e ha portato i suoi guadagni live a poco meno di $ 5,4 milioni.

"È fantastico. In realtà questo è il mio primo torneo ", ha detto Mandavia dopo essere uscito vincitore. "Quando sono andato a registrarmi e ho ricevuto la tessera del giocatore mi hanno detto che era passato esattamente un anno dall'ultima volta che ho giocato qui. È un po 'folle, ma è bello”. Colpa del coronavirus, ovvio. Ma per lui la ripresa è meravigliosa.

Come avevamo accennato ieri, l’enorme affluenza di 652 iscrizioni per questo evento ha visto il montepremi garantito di $ 500.000 quasi triplicato, con un montepremi finale di $ 1.467.000  distribuito a 72 players. Solo 27 giocatori sono arrivati ​​alla giornata finale dell'evento, con Mandavia che ripartiva dalla 18esima piazza quando l'azione è ripresa.

Ma come sono andati i due “sposini”? Alex Foxen era ridotto short stack nonostante l’eliminazione del player uscito settimo quando, ai bui 80.000-160.000 e un ante big blind di 160.000, Foxen ha rilanciato a 680.000 primo ad agire. Capretta ha chiamato e al flop sono usciti 10-8-2 rainbow. Foxen è andato all-in per 550,000 e Caprett ha chiamato con AJ offsuit. Foxen ha girato J8 e un altro 10 al turn lo tiene davanti. Classico Asso al river, però, che elimina il top reg con i guadagni in carriera a $ 17.395.831.

Anche Kristen Bicknell ha eliminato Gregory prima di uscire dopo una serie di colpi andati male. Alla fine manda tutto con coppia di 5 contro AJ di Anselmo Villarreal. Il board presenta un Kappa “a faccetta” e  Bicknell conquista $ 90.954 portando i suoi guadagni in carriera a $ 5.525.426.
Dopo una concitata fase a tre, Villarreal è entrato in heads-up con 13.855.000 contro i 12.225.000 di Mandavia. I due hanno messo in pausa l'action per discutere un deal. Alla fine hanno deciso di ridistribuire il montepremi rimanente, con Mandavia che ha portato a casa $ 260.000 mentre Villarrael avrebbe guadagnato $ 253.441. Si giocavano solo il titolo e l’heads up non è stato proprio memorabile, con Mandavia che si è poi lanciato nelle foto di rito.
Share