Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Casino di Sanremo, Texapoker annuncia il ritorno del poker live

  • Scritto da Ca

Il poker live riprenderà con limitazioni dal 2 giugno con tornei e cash game grazie al miglioramento delle condizioni sanitaria in Italia. 

“Mentre la situazione in Francia si evolve nella giusta direzione da 24 ore, dalla parte dell'Italia, ogni giorno arrivano buone notizie. Ed è con immensa gioia che posso confermare l'imminente riapertura del Casino de Sanremo: da mercoledì 2 giugno il poker potrà riprendere dall'altra parte del confine”. Parla così Apo Chantzis, ceo di Texapoker in una nota sui suoi canali.

Avevamo già parlato di questa organizzazione sia su Gioconewspoker.it che sul nostro magazine mensile. Ecco come sarà l’offerta alla ripresa: “Ci saranno 21 tavoli 6-max per i fan dei tournament, con 12 tavoli aggiuntivi possibili per grandi eventi. La capienza massima del casinò sarà di 198 posti, senza contare eventuali rientri. Dal venerdì alla domenica saranno aperti anche 3 tavoli cash game con limiti di € 2 / € 5, € 5 / € 5 o € 5 / € 10”, informano.

Ovviamente questo recupero sarà effettuato in condizioni rigorose, con rinnovate misure igienico-sanitarie: indossare la maschera obbligatoria, separazione del plexiglass ai tavoli, misurazione della temperatura, gel idroalcolico a disposizione. Texapoker metterà anche a disposizione dei propri clienti le proprie maschere in tessuto giocatori per un miglior comfort.

Dal mercoledì alla domenica di ogni settimana, il Casino di Sanremo ospiterà regolarmente tornei e festival Texapoker di PMU.fr, a partire da un TPS 250 € in entrambi i giorni di partenza. “I biglietti TPS 250 vinti online su Pmu Poker saranno ovviamente validi”, spiega ancora Apo.
Sarà comunque una ripresa soft: “Sia sull'evoluzione della pandemia Covid-19 nel Paese che sulle condizioni della ripresa, la situazione in Italia evolve ogni giorno in modo positivo. E ci permette di considerare con calma il ritorno dei tornei Texapoker, per la nostra più grande felicità!”, conclude Amo Chantzis.
Share